Il metodo naturale per dimagrire la pancia

Dimagrire la pancia non è di certo semplice, ci sono molte persone che riescono a perdere la pancia in pochissimo tempo ed altre che continua a provare nuovi stratagemmi per riuscire ad eliminare definitivamente questa pancia fastidiosa. Che sia per la bella stagione che per la prova specchio, quasi tutte le persone nella vita hanno voluto eliminare la pancia almeno una volta, molti però vorrebbero farlo senza sforzo, senza nessuna rinuncia, continuando il proprio stile di vita magari sbagliato, sono proprio quelle persone che cercano disperatamente come dimagrire la pancia in fretta con la bacchetta magica.

Se posso portare un esperienza personale di chi ce l'ha fatta, ho perso 9 chili quasi tutti di pancia e gonfiore in circa 2 mesi, non in una settimana capito? Per prima cosa bisogna capire in che condizioni è la nostra pancia ovvero fare un'analisi di se stessi, quanti chili ho sulla pancia? Li ho tutti li o sono parecchio in sovrappeso? Prima si deve rispondere a questa domanda. Nella maggior parte dei casi saremo sicuramente in sovrappeso di circa 3 chili che stanno quasi tutti sulla pancia ma questo piano di dimagrimento della pancia va bene per tutti.

Molti se la caveranno con la regolarizzazione della prima settimana, altri saranno costretti a fare una leggera dieta, solo pochi dovranno impostare un lungo periodo di dimagrimento, è doveroso dire che non si deve voler perdere la pancia se siamo in sovrappeso di 10 chili un po' dappertutto, meglio in quel caso impostare una dieta di dimagrimento sul lungo periodo e contattare il proprio medico, l'unico che vi potrà consigliare gratis e che non vi ordinerà prodotti magici (qualche prodotto lo potrebbe ordinare per gli obesi).

Abbiamo la convinzione di voler perdere la pancia?

Dobbiamo prima di tutto rispondere a questa domanda, inutile fare dei sacrifici se poi ci buttiamo sui dolci e su altre cose non scritte in queste pagine, tanto il sito non l'ha detto giusto? Informarsi prima di tutto, come si fa a dimagrire? Il concetto è molto semplice: devo consumare di più di quello che ingerisco, ma non di quantità ma di calorie, il che non significa che si debba eliminare cibo prezioso, ma due bicchieri di amaro fanno moltissime calorie e questo è un problema se stiamo smaltendo. Solitamente una buona miscela per perdere la pancia è l'attività aerobica e la regolarizzazione dell'alimentazione. Nell'80% dei casi si riesce a dimagrire la pancia solo con queste due attività fatte bene. Nella prima settimana saranno queste le cose che dovete guardare e nella sezione "inizio movimento" viene spiegata molto bene la validità dell'attività aerobica.

Sfatiamo i tabù

Per dimagrire la pancia fare addominali non serve a niente, è una sorpresa? Ebbene, se mi mettessi a fare addominali rafforzerei i muscoli dell'addome, i muscoli aumentano di volume ma non tolgono il grasso posto sopra la muscolatura, il risultato sarà quello di avere degli addominali sviluppati e tonici sotto il rotolino o i rotoli di pancia di prima. Ecco quindi che gli addominali entrano in gioco solo nella terza ed ultima fase del nostro piano per avere una pancia dimagrita ed in forma. Con questa preparazione abbiamo un'attenzione sulla pancia ma in realtà il dimagrimento sarà generale, portando subito benessere, senza nessun prodotto a pagamento e solo con la fora di volontà di voler rimettersi in forma. Il piano per dimagrire la pancia va bene per tutte le tipologie di pancia (come detto precedentemente) e se ottenete i risultati prima del previsto potete saltare la fase due, ma solo per quelli più bravi.

Fase 1 : Prima Settimana

Fase 2 : 2-4 settimane

Fase 3 : 4-.... settimane

La pancia in varie età

Argomenti Correlati

Articoli